ECCO COME LE TURBOLENZE DEL MERCATO AZIONARIO POTREBBERO SCHIACCIARE BITCOIN A BREVE TERMINE

Post in Bitcoin
  • Bitcoin ha fatto trading in stretto tandem con le azioni negli ultimi giorni
  • L’elevata correlazione con gli asset a rischio è un tratto comune delle BTC in tempi di immensa turbolenza globale
  • Anche se questo colpisce la sua storia di rifugio sicuro, la crittovaluta ha ancora molta strada da fare prima di disaccoppiarsi completamente dai mercati tradizionali.
  • Questa turbolenza economica globale che pesa sulla Bitcoin potrebbe solo peggiorare con il trascinarsi dell’anno e con l’avvicinarsi delle elezioni
  • Un economista sta osservando che il prezzo della Bitcoin potrebbe vedere un prolungato periodo di trading instabile, che alla fine potrebbe farla scendere fino a 9.000 dollari prima di stabilizzarsi.

La Bitcoin si è mossa in tandem con il mercato azionario. Sebbene questa correlazione possa essere di buon auspicio per BTC durante i periodi di espansione al rialzo delle azioni, le recenti turbolenze hanno indotto gli investitori a fuggire dalle attività di rischio come la crittovaluta di riferimento.

Nel corso degli ultimi giorni, il prezzo di BTC è sceso dai recenti massimi di 11.200 dollari ai minimi di 10.400 dollari. Il gioco è ora preso in un incontro di trading laterale, mentre gli investitori osservano da vicino i mercati tradizionali, alla ricerca di spunti che possano offrire una visione del trend a breve termine di Bitcoin.

Un economista focalizzato sul cripto, sta ora notando che la continua incertezza tra i titoli potrebbe causare al cripto una continua instabilità del trading che, alla fine, schiaccia il suo trend al rialzo e spinge il suo prezzo verso i 9.000 dollari.

BITCOIN RISTAGNA IN MEZZO ALLE TURBOLENZE DEL MERCATO AZIONARIO

Al momento in cui scriviamo, Bitcoin Code sta negoziando marginalmente al suo prezzo attuale di $10.500. Il crypto è stato in grado di stabilizzarsi oggi, dato che il mercato azionario è relativamente piatto. Il mercato azionario ha pesato pesantemente su BTC negli ultimi tempi, con gli investitori sempre più preoccupati per la mancanza di qualsiasi progresso che circonda un secondo pacchetto di stimolo federale.

La pandemia sta inoltre mostrando pochi segni di avvicinarsi alla fine, il che perpetua l’incertezza degli investitori. Come i tradizionali trend di mercato nel prossimo futuro giocheranno senza dubbio un ruolo enorme nell’azione dei prezzi di Bitcoin.

ECONOMISTA: I TRADER CRIPTO DOVREBBERO PROCEDERE CON CAUTELA MAN MANO CHE L’INCERTEZZA GLOBALE AUMENTA

Alex Krüger, un popolare economista criptico, ha spiegato che la Bitcoin potrebbe essere spinta nella regione dei 9.000 dollari, dato che l’incertezza economica globale persiste. Egli ritiene che questo provocherebbe il caos nel mercato.

Tuttavia, egli nota che si aspetta che i gettoni DeFi vedano un certo sollievo a breve termine, poiché sono stati colpiti più duramente dal recente selloff.

„I trader di Crypto farebbero meglio a stare attenti al rischio, in quanto BTC potrebbe essere spinta ai 9.000 dollari in questo colpo (45 giorni alla fine) e si scatenerebbe l’inferno. Nell’immediato, un ulteriore 10% di rimbalzo su DeFi ha senso, visto come è stato schiacciato“.

Come l’andamento delle azioni nella settimana a venire dovrebbe offrire agli investitori criptati una guida su cosa aspettarsi per Bitcoin nel medio termine.